Istituto Tecnico Agrario

Istituto Tecnico Agraria, Agroalimentare e Agroindustria, Gestione dell’Ambiente e del Territorio “Giordano Dell’Amore”
Paritario ai sensi della L. n. 62 del 10.03.2000 con Dec. Uff. Scol. Regionale n. 434 del 24.06.2010

Caricamento...

PROFILO PROFESSIONALE

Il corso si prefigge di trasmettere le fondamentali conoscenze del settore agrario e dell’ambiente e di fornire abilità e competenze nella gestione aziendale nel rispetto delle nuove direttive ministeriali con specializzazione nel verde ornamentale ed ambientale.
L’Istituto, luogo di formazione e di educazione, promuove nello studente, con pari dignità e nella diversità dei ruoli, la formazione alla cittadinanza, la realizzazione del diritto allo studio e l’inserimento nella vita attiva.

PRINCIPALI SBOCCHI PROFESSIONALI

Il Tecnico agrario opera nel settore agricolo, ambientale e del verde ornamentale.
Il titolo consente la prosecuzione degli studi all’Università e/o corsi di istruzione tecnica superiore post diploma e l’accesso alla libera professionale (previo Esame di Stato abilitante) sia presso l’Albo dei Periti Agrari sia presso l’Albo degli Agrotecnici

DESTINATARI E REQUISITI DI INGRESSO AL CORSO

Giovani provenienti dalla 3a media. L’Istituto paritario, svolgendo un servizio pubblico, accoglie chiunque, accettandone il progetto educativo, richieda di iscriversi. La composizione delle classi risponde a regole di efficacia e qualità dell’azione didattica in modo coerente con la domanda formativa delle famiglie. Attualmente il corso è caratterizzato da un’unica sezione; incrementi di iscrizioni che portino a superare il numero di 32 allievi comporteranno lo sdoppiamento della classe. Per classe sono disponibili, in base ai criteri di efficacia predetti, uno o due posti per allievi con sostegno in funzione della gravità della patologia e della consistenza numerica della classe. Al fine di determinare una graduatoria, da utilizzare in caso di esubero delle domande rispetto alla possibilità di accoglienza, si prevede un test di tipo cognitivo e di tipo attitudinale al settore per gli alunni che richiedono il docente di sostegno.

DURATA E SEDE DEL CORSO

Il corso ha la durata di 5 anni scolastici e si svolge presso la Fondazione Minoprio – Viale Raimondi 54 – 22070 Vertemate con Minoprio (CO)

METODOLOGIA DIDATTICA

Per tutta la durata del corso le materie di indirizzo agrario vengono insegnate con la co-presenza del docente e di un’insegnante tecnico-pratico al fine di garantire agli alunni un approccio sperimentale alle discipline.

All’insegnamento teorico si integrano alcune esercitazioni pratiche nelle serre, nei vivai e nel parco del Centro oltre alle esperienze di alternanza, presso il Centro Agricolo (1° anno) e presso aziende o Enti del settore (2°, 3°,4° e 5° anno).

Il percorso di studi prevede un’area comune di discipline umanistiche e scientifiche e un’area di indirizzo specifica del settore agrario.

l’Istituto utilizza l’intera quota di autonomia al fine di specializzare gli studenti nel settore del verde ambientale e ornamentale inserendo sin dal 1° anno di corso tre ore settimanali di laboratorio professionalizzante dal 3° anno prevedendo la partecipazione degli studenti ai convegni e seminari tecnici del settore organizzati presso la Fondazione Minoprio.

Sono previste le certificazioni di Inglese, di Informatica e professionalizzanti.

Al Progetto didattico si affianca un Progetto educativo per la crescita della persona.

ATTESTATI E CERTIFICAZIONI FINALI

Diploma tecnico agraria, agroalimentare e agroindustria, gestione ambiente e territorio.
Certificazione del percorso di alternanza scuola lavoro: tutte le esperienze presso Aziende o Enti esterni portano ad una certificazione delle competenze.

SERVIZI A PAGAMENTO E SERVIZI DOTE

L’Istituto paritario prevede costi per la frequenza scolastica e servizi di vitto e alloggio su richiesta.
E’ possibile usufruire del contributo Dote Scuola promossa da Regione Lombardia.
Possibili servizi di trasporto scolastico. I costi vengono comunicati su richiesta.

AVVIO DELLE ATTIVITÀ E MODALITÀ DI FREQUENZA

Il percorso segue il calendario regionale, eventualmente adattato da delibere dell’Ente Provincia e del Consiglio d’Istituto anche per favorire la frequenza degli allievi convittori.
La validità dell’anno scolastico comporta di norma la frequenza per almeno il 75% dell’orario scolastico annuale personalizzato.

PIANO STUDI E COMPETENZE

I dettagli del piano di studi sono elencati nella scheda corso.

DIRIGENTE SCOLASTICO:

Prof. Gabriele Gisolini

Tel. 031.900224 int. 221

e-mail: g.gisolini@fondazioneminoprio.it

e-mail: segreteriascolastica@fondazioneminoprio.it

Sito web: www.fondazioneminoprio.it

SCARICA LA SCHEDA