Tecnico di Agricoltura Biologica

l nuovo percorso formativo per il 2019-2020 proposto da Fondazione Minoprio

PROFILO PROFESSIONALE

La figura professionale di riferimento è il Tecnico di Agricoltura Biologica presente nel Quadro Regionale Standard Professionali di Regione Lombardia. È il tecnico che collabora con l’imprenditore agricolo con un approccio biologico piuttosto che chimico, quindi ricorrendo a sistemi di coltivazione e allevamento che riducono al minimo indispensabile il ricorso a prodotti chimici e sviluppano invece l’agricoltura come sistema biologico valorizzandolo anche come patrimonio culturale. Tutto ciò attraverso la scelta delle colture in funzione delle caratteristiche dei suoli, l’integrazione e rotazione delle colture, le tecniche di allevamento, la lotta biologica contro i parassiti e l’uso dei rifiuti e scarti come fonte energetica, fino alla promozione della cultura del ripristino dell’architettura rurale e del recupero delle tradizioni contadine.

SBOCCHI OCCUPAZIONALI

Le possibilità di inserimento lavorativo riguardano aziende di produzioni biologiche in cui il tecnico collabora con l’imprenditore nella definizione della strategia produttiva dell’azienda.

L’80% dei partecipanti ai precedenti corsi si è inserito nel mondo del lavoro.

DESTINATARI E REQUISITI DI INGRESSO AL CORSO

Il corso è rivolto a persone maggiorenni e in possesso di un diploma o di una qualifica professionale triennale e sarà avviato solo al raggiungimento del numero minimo di 12 partecipanti. La selezione, qualora necessaria, sarà curata da una commissione che valuterà il Curriculum Vitae personale, formativo e lavorativo, e prevederà un colloquio di selezione mediante utilizzo di adeguata griglia di valutazione.

DURATA E SEDE DEL CORSO

Il corso ha una durata di 600 ore di cui 200 di tirocinio curriculare, a partire da ottobre 2019 fino a maggio 2020. La sede di svolgimento accreditata è Fondazione Minoprio e la frequenza prevista è di 3 giorni a settimana.

PIANO DI STUDI E COMPETENZE

I dattagli del piano di studi sono elencati nella scheda corso.

METODOLOGIA DIDATTICA

Lezioni frontali ed esercitazioni pratiche nel parco e nelle collezioni vegetali di Fondazione Minoprio. Sono previste visite didattiche a vivai, parchi e giardini storici e moderni in Italia e all’Estero.

ATTESTATI E CERTIFICAZIONI

A seguito del superamento di una prova d’esame finale (ammissione con 75% di ore di frequenza) è rilasciato un Attestato di Competenze di Regione Lombardia su format europeo di “Tecnico di agricoltura biologica” con valutazione finale rilasciato da Fondazione Minoprio.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE E CRITERI DI SELEZIONE

A seguito di un primo contatto con i referenti del corso ed alla trasmissione di una manifestazione di interesse, verrà fissato un colloquio orientativo con il responsabile del corso, a cui potrà seguire la richiesta di iscrizione.

COSTO

In caso di autofinanziamento il costo a partecipante è di € 2.900,00 ed il corso sarà avviato con un numero minimo di 12 partecipanti.

Il corso è stato presentato nell’ambito dell’iniziativa Lombardia Plus 2019/2020 “Linea Cultura”. In caso di approvazione, il percorso sarà gratuito per coloro che possiedono i requisiti richiesti dal bando.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Inviando una mail di richiesta di ulteriori informazioni, sarete ricontattati dai referenti del corso.

REFERENTI DEL CORSO

Giovanni Rossoni – telefono: 031.6876217; email: g.rossoni@fondazioneminoprio.it

Paolo Codazzi – telefono: 031.6876206; email: p.codazzi@fondazioneminoprio.it

sito internet: www.fondazioneminoprio.it

pagina Facebook: @corsidiminoprio

Scheda completa