Corso Tree Climbing

Corso per ADDETTO ALL’IMPIEGO DI SISTEMI DI ACCESSO E POSIZIONAMENTO MEDIANTE FUNI – livello base Modulo B specifico-pratico per l’accesso e l’attività lavorativa su alberi

Allegato XXI del D.lgs. 81/2008 – Corsi di formazione per lavoratori addetti a lavori in quota

Profilo Professionale

L’addetto all’utilizzo dei sistemi di accesso e posizionamento mediante funi su alberi, comunemente chiamato “tree climber”, conosce ed applica le tecniche di salita e discesa dagli alberi mediante funi in sicurezza. Può utilizzare tali competenze per operare in altezza su grandi chiome, quando sono necessari particolari interventi di potatura ed abbattimento a seguito di specifica preparazione e ogni qualvolta non sia possibile raggiungere la chioma con altre attrezzature (uso di Piattaforme di Lavoro Elevabili – PLE).

Principali sbocchi professionali

Il tree climber svolge la sua attività in regime di libera professione o alle dipendenze di aziende di manutenzione del verde pubblico e privato ed aziende forestali.

Destinatari e requisiti di ingresso al corso

Può accedere al corso chiunque voglia accostarsi alla disciplina del Tree Climbing per completare la propria formazione di giardiniere/potatore/boscaiolo.

Per accedere al corso occorre:

  • aver compiuto 18 anni al momento dell’iscrizione al corso
  • il certificato medico di buona salute (rilasciato dal medico di base) o il certificato di idoneità lavorativa (per i dipendenti)

Attrezzatura richiesta per partecipare alla parte pratica

Tutte le attrezzature per le esercitazioni pratiche saranno fornite dagli istruttori. Si consiglia un abbigliamento comodo, scarponcini e guanti da lavoro per le esercitazioni pratiche.

Formatori

Istruttori in possesso delle necessarie competenze teoriche e pratiche, con comprovata preparazione e esperienza nel campo della formazione sulle tecniche di salita e calata e sull’utilizzo dei Dispositivi di Protezione Individuale anticaduta.

Durata e sede del corso

Il percorso formativo è di 40 ore (8 ore al giorno da lunedì a venerdì), suddiviso in Modulo Base teorico pratico e Modulo B specifico pratico per l’attività lavorativa su alberi. Per completare la formazione, durante il corso sono previste lezioni dimostrative dedicate al “Corretto utilizzo della Motosega in quota”, la cosiddetta “Top Handle”. Le lezioni si svolgeranno presso Fondazione Minoprio.

Piano Studi / Competenze

Moduli Conoscenze/Abilità/Competenze  Ore
1 Modulo teorico 12
1a Normativa Normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento ai cantieri edili ed ai lavori in quota. 2
1b Primo Soccorso Elementi di primo soccorso e procedure operative di salvataggio: illustr style=”border: 1px solid;”azione del contenuto del kit di recupero e della sua utilizzazione. 2
1c Sicurezza Intr style=”border: 1px solid;”oduzione analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nei lavori in quota. 4
DPI Specifici per il lavoro su fune – Uso e Manutenzione – Rischi e modalità di protezione delle funi (spigoli, nodi, usura).  Tecniche e procedure operative con accesso dall’alto, di calata o discesa su funi e tecniche di accesso dal basso (fattore di caduta). 2
Organizzazione del lavoro in squadra, compiti degli operatori e modalità di comunicazione- Illustr style=”border: 1px solid;”azione delle più frequenti tipologie di lavoro con funi, suddivisione in funzione delle modalità di accesso e di uscita dalla zona di lavoro. 2
1d Accertamenti intermedi Verifica teorica
2 Modulo pratico

 

28
2a Sicurezza Formazione ed addestr style=”border: 1px solid;”amento per l’uso dei DPI di III categoria specifici per il settore del tr style=”border: 1px solid;”ee Climbing.

 

8
Simulazione di svolgimento di attività lavorativa con sollevamento dell’attr style=”border: 1px solid;”ezzatura di lavoro e applicazione di tecniche di calata del materiale di risulta. 4
2b Gestione del cantiere ed operazioni in pianta Utilizzo delle funi e degli altr style=”border: 1px solid;”i sistemi di accesso: salita e discesa in sicurezza. Esercitazione tecnica di sollevamento e calata. Realizzazione ancoraggi. Movimento e posizionamento in chioma. 4
Esercitazione tecnica di sollevamento e calata. Realizzazione ancoraggi. Movimento e posizionamento in chioma. 4
Tecniche di evacuazione e salvataggio. 4
2c Accertamenti finali Verifica Pratica

 

Corretto utilizzo della motosega in quota (Top Handle) in operazioni di tr style=”border: 1px solid;”ee Climbing.

 

4

I contenuti del corso sono conformi alle indicazioni del citato Allegato XXI del D.lgs. 81/2008 sui corsi di formazione per lavoratori addetti a lavori in quota e riassunti nella seguente tabella.

Metodologia didattica

Lezioni frontali in aula ed esercitazioni pratiche nei rapporti previsti dalle normative di riferimento (4 allievi/istruttore), utilizzando gli alberi del parco di Fondazione Minoprio. La percentuale di partecipazione minima richiesta è del 90%.

Attestati e certificazioni finali

Attestato di frequenza e formazione inerente i contenuti previsti dalla normativa di riferimento, valido su tutto il territorio nazionale e vidimato da ATS Insubria. A questo si aggiunge un ulteriore Attestato relativo alla formazione sul “Corretto impiego dei DPI di 3a categoria specifici per il settore del Tree Climbing” (D.lgs 475/92 e al D.lgs 81/08 art. 77 comma 5)

Il rilascio dell’attestato è subordinato al superamento della prova teorica intermedia e della prova pratica finale alla presenza istruttore e di un rappresentante dell’ente formatore e certificatore Fondazione Minoprio.

Modalità di iscrizione e costo

Il calendario dei corsi e la scheda di iscrizione possono essere richiesti direttamente ai referenti del corso. La quota di partecipazione è di 1000 € (esente IVA, pertanto il costo è da intendersi senza maggiorazioni). Per gli allievi ed ex allievi della Scuola di Minoprio è previsto uno sconto del 20%.

AGGIORNAMENTO QUINQUENNALE OBBLIGATORIO

Il percorso formativo di aggiornamento è di 8 ore (di cui almeno 4 ore di contenuti tecnico-pratici) per addetti e di 4 ore per preposti. Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di frequenza e formazione di Fondazione Minoprio, con validità su tutto il territorio nazionale. Per la figura del preposto è previsto inoltre il rilascio di un giudizio di affidabilità da parte dei docenti.

La quota di partecipazione al corso di aggiornamento è di 200 € per addetto e di 100 € per preposto (i costi sono da intendersi esenti IVA, pertanto senza maggiorazioni). Alla quota occorre aggiungere 2€ per l’apposizione della marca da bollo sulla fattura elettronica.

Referenti dei corsi

Silvia Vasconi – telefono: 348/4712178 – 031.4127045; e-mail: s.vasconi@fondazioneminoprio.it

Giovanni Rossoni telefono: 031.4127064; e-mail: g.rossoni@fondazioneminoprio.it

sito internet: www.fondazioneminoprio.it (sezione ‘Formazione’ –“Formazione extra-obbligo”)

pagina Facebook: @corsidiminoprio

Scheda completa
Calendario corso