Corso triennale di Qualifica “OPERATORE AGRICOLO” NUOVO INDIRIZZO: coltivazione di piante erbacee, orticole e legnose in pieno campo e in serra

Caricamento...

PROFILO PROFESSIONALE

Il corso triennale, promosso dalla Regione Lombardia attraverso il sistema “DOTE”, fa parte del sistema di Istruzione e Formazione (L.R. 19/2007).

Si prefigge di qualificare i giovani nel settore agricolo, secondo le attese definizioni del nuovo repertorio nazionale Iefp e l’offerta formativa in Lombardia sanciti in data 01.08.2019  Accordo in Conferenza Stato-Regioni, con indirizzo specialistico nella coltivazione di piante erbacee, orticole e legnose in pieno campo e in serra con “curvatura” nella costruzione e manutenzione di aree verdi, parchi e giardini non tralasciando competenze di produzione di piante ornamentali e fiori attraverso l’acquisizione di conoscenze, capacità personali e competenze tecnico-pratiche riconosciute sotto forma di crediti formativi.

ISCRIVITI AL PROSSIMO OPEN DAY
SCARICA LA SCHEDA
Scarica il bando

Scarica la documentazione

PROFILO PROFESSIONALE

Il corso triennale, promosso dalla Regione Lombardia attraverso il sistema “DOTE”, fa parte del sistema di Istruzione e Formazione (L.R. 19/2007).

Si prefigge di qualificare i giovani nel settore agricolo, secondo le attese definizioni del nuovo repertorio nazionale Iefp e l’offerta formativa in Lombardia sanciti in data 01.08.2019  Accordo in Conferenza Stato-Regioni, con indirizzo specialistico nella coltivazione di piante erbacee, orticole e legnose in pieno campo e in serra con “curvatura” nella costruzione e manutenzione di aree verdi, parchi e giardini non tralasciando competenze di produzione di piante ornamentali e fiori attraverso l’acquisizione di conoscenze, capacità personali e competenze tecnico-pratiche riconosciute sotto forma di crediti formativi.

PRINCIPALI SBOCCHI OCCUPAZIONALI

Impiego come operaio qualificato, in aziende florovivaistiche, aziende agricole, garden center, negozi di fiori, imprese di costruzione e manutenzione delle aree verdi.

Il giovane può inoltre proseguire gli studi con la frequenza del IV° anno con il conseguimento del diploma professionale di Tecnico Agricolo, a seguito di una certificazione di specializzazione tecnica superiore lo studente potrà accedere alla formazione terziaria non accademica, Diploma di Stato V livello europeo frequentando il biennio di Istruzione Tecnica Superiore (ITS) I profili in uscita saranno accompagnati all’inserimento lavorativo.

Possibilità di partecipare al Corso preparatorio per l’accesso all’Esame di Stato (V° anno) per conseguire il titolo Tecnico dei Servizi per l’Agricoltura e lo sviluppo Rurale.

DESTINATARI E REQUISITI DI INGRESSO AL CORSO

Rivolto a studenti di ambo i sessi in Diritto e Dovere di Istruzione e Formazione, con requisito preferenziale i 14 anni (non aver compiuto 18 anni).
Il percorso formativo, finanziato dalla Regione Lombardia, è vincolato dal numero di Doti nominali regionali previste per ogni percorso. L’ente può regolamentare l’iscrizione mediante un Avviso sui “Criteri di Selezione” pubblicato sul sito web e all’albo dell’ente.

METODOLOGIA DIDATTICA

Le lezioni in aula delle materie professionali sono integrate dalle esercitazioni pratiche presso il Centro Agricolo della Fondazione Minoprio e da esperienze di alt