Tecniche per un’agricoltura resiliente e biologica2018-07-27T15:53:32+00:00

TECNICHE PER UN’AGRICOLTURA RESILIENTE E BIOLOGICA

L’agricoltore si trova in prima fila nell’ interpretare i cambiamenti climatici, che si registrano anche a livello locale, per trovare risposte e trasformare questi cambiamenti in opportunità. Il corso si propone di formare 10 Operatori agricoli-Tecnici di agricoltura biologica con conoscenze integrative di Climatologia applicata, Tecniche Agronomiche di Aridocoltura e di ottimizzazione delle Risorse Idriche, conoscenza e tecniche di coltivazione di ortaggi, cereali, piante da frutta di nuova introduzione (esotiche) e/o selezionate per essere adeguate alle nuove condizioni climatiche.

Il percorso formativo comprende anche l’elaborazione di un progetto di massima per la costituzione di un’azienda agricola resiliente. Le lezioni in aula saranno integrate da visite didattiche presso aziende agricole. Percorso formativo: Resilienza e Agricoltura, Agricoltura Biologica Riferimenti Legislativi e Normativi,  Climatologia, variazioni del Clima e del Microclima, Pedologia, Tecniche di Aridocoltura e ottimizzazione delle risorse idriche, Cerealicoltura e Tecniche di Coltivazione Sostenibili, Scelte per una Zootecnia sostenibile, Costituzione e organizzazione di un’azienda agricola, Multifunzionalita: Agriturismo, Fattoria Sociale e Didattica, Abilitazione Fitofarmaci, Sicurezza Base e Specifica, Orticoltura biologica, innovazione di tecniche e prodotti, Frutticoltura generale biologica, Stage individuale.

Lo stage si svolgerà presso aziende agricole moderne e innovative che fanno parte delle reti di Agricoltura Biologica, Biodinamica e Fattorie Sociali.

Scarica la scheda del corso 

SCARICA

Il corso inizierà a ottobre: preiscrizioni a partire da metà giugno

Per info e iscrizioni: www.fondazioneminoprio.it – g.rossoni@fondazioneminoprio.it –p.codazzi@fondazioneminoprio.it

Top